Festa della mamma – parte prima: guida per papà che vogliono sopravvivere!

Festa della mamma – parte prima: guida per papà che vogliono sopravvivere!

La festa della mamma, per chi non lo sapesse, si festeggia la seconda domenica di maggio. Non è quindi una data fissa ma, come Pasqua, cambia ogni anno.
In realtà, non è così da sempre perché fino a pochi anni fa la data prescelta era l’8 maggio; poi forse si è capito che fra festa della mamma, del papà, dei nonni, e di sicuro fra qualche decennio si inventeranno anche feste per la zia, per il fratello e la sorella, la seconda domenica di maggio sarebbe stata più facile da ricordare, e quest’anno sarà il 13 maggio.

L’ardua sentenza ai posteri; fatto sta che tra battutine e frecciatine personalmente in famiglia un promemoria a caratteri cubitali sul Post-it arancione fluo sul frigo è meglio che io lo metta!

Festa della mamma….in effetti è più un “Oddio non mi devo dimenticare di comprarle l’azalea perché altrimenti non mi rivolgerà più la parola per una settimana!“. Fra i mariti/papà che stanno sorridendo, ecco allora alcune dritte per non far arrabbiare la vostra compagna, nonché madre dei vostri adorabili frugoletti.

Innanzitutto è VIETATO dimenticarsene: quindi segnatevelo dove volete ma non scordatevelo.
Poi pensate ad un regalo e qualunque esso sia, lei apprezzerà moltissimo: potete sbizzarrirvi tra i classici fiori e le 1000 idee regalo che troverete in quasi tutti i negozi che incrociate nel tragitto casa lavoro.
E se volete un’idea homemade, dolce e semplice da realizzare, magari anche con i vostri bambini (che saranno felicissimi di collaborare alla realizzazione del regalo per la propria mamma) ecco la ricetta che farà della festa della mamma 2018 una festa perfetta:

TORTA LEGGERA ALLE NOCCIOLE E YOGURT
Ingredienti:
200 gr di farina di nocciole
100 gr di farina integrale
2 uova
150 gr di zucchero di canna
1 vasetto di yogurt magro bianco
1 bustina di lievito per dolci
Preparazione:
Versate lo zucchero in una ciotola e lavoratelo con la frusta insieme alle uova; aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolate. Imburrate una teglia, scaldate il forno e infornate a 200° per circa 20 minuti.
Una volta raffreddata, spolverizzate la torta con un po’ di zucchero a velo.

Buona, veloce, semplice e d’effetto come tutti i preparati CookMe.
Non perdetevi il prossimo appuntamento sul blog con una ricetta appiccicosamente amata dai piccoli e dai grandi…il Lecca Lecca fatto in casa! Un Lecca Lecca da fare tutti insieme e, perché no, regalare anche alle altre mamme della famiglia.



1 thought on “Festa della mamma – parte prima: guida per papà che vogliono sopravvivere!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *