La bomboniera può piacere…ma non ditelo a nessuno!

La bomboniera può piacere…ma non ditelo a nessuno!

Cari lettori, Sacchettino sì o Sacchettino no come bomboniera? Ecco, la domanda di oggi non è senz’altro epocale e non cerchiamo una risposta assoluta; ma di certo ci sentiamo autorizzati a schierarci per una fazione.
E la nostra fazione è di certo quella del NO!

Sorvoliamo sull’oggettistica Old Style che viene ancora spesso scelta dai futuri sposi per ringraziare parenti ed amici, per la quale un post non sarebbe sufficiente per “inibire all’uso”…così tanto per dire! E perdoniamo anche le mamme e i papà che, causa nascita di un figlio, sono talmente rintronati (e questo è tanto bello!) da regalare appunto Il Sacchettino! E sosteniamo sempre e comunque quando il sacchettino serve per aiutare una qualsiasi ricerca scientifica per una qualsiasi patologia!

Ma voi sposi, che spendete fior fior di soldi per una location in assoluta esclusiva, che solo se un’altra sposa pensa di metterci dentro la punta del naso, rischia di non fare rientro a casa; che offrite prelibatezze e leccornie dall’aperitivo all’open bar compresi; che inebriate la chiesa Tal dei Tali del profumo di fiori esotici provenienti dalle Hawaii attraverso l’Olanda passando per Sanremo… perché?

Se non foss’altro che le vostre nozze dovrebbero essere le più belle di tutte perché il sacchettino scambiato per ‘sobria eleganza’ o, ancor peggio, “tanto della bomboniera non importa niente a nessuno!“?Ma davvero la pensate ancora così?

Vi svelo un triste segreto, care future sposine: il filato più pregiato dei filati di cotone egiziano e i confetti più buoni dei più buoni di tutto l’artigianato dolciario del mondo con cui confezionate o fate confezionare il vostro sacchettino finiscono voi sapete dove; al massimo dell’eleganza possono essere riutilizzati come portagioie per la bigiotteria acquistata sulla bancarella in spiaggia la scorsa estate o come contenitore delle macchinine da portare al parcogiochi. Insomma ragazze il sacchettino è un vero e proprio spreco!

Esistono davvero moltissimi regali, anche a bassissimo costo, che potete pensare per il vostro matrimonio, che siano originali, innovativi, belli e, azzardo anche, graditi dai vostri ospiti. Sono palesemente a favore della bomboniera da ‘consumare’: preparati, sali, zuccheri, spezie, oli, miele, marmellate, vini e chi più ne ha, più ne metta (sul matrimonio. com di turno trovate tutto quello che potete immaginare)! ed in commercio, lavorando un po’ di fantasia e di Google, si trovano anche oggetti, che non siano i soliti profum’ambienti, argenterie e classicismi vari, che possono stupire e piacere.

E, udite udite, gli invitati si ricorderanno il vostro matrimonio anche perché il dono ricevuto li avrà sorpresi! Perché non sarà stato il solito oggettino da spolverare ogni settimana o l’inutile sacchettino; ma una bomboniera come Dio comanda!

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *